masturbazione_femminile

Autoerotismo maschile e femminile

La masturbazione è l’autostimolazione degli organi sessuali, in genere fino al raggiungimento dell’orgasmo.

Oggi è considerato un comportamento normale, soprattutto negli adolescenti e nei giovani adulti. Il piacere autoerotico è presente sin dalla prima infanzia, ma si intensifica e assume un significato diverso a partire dalla pubertà. In questo periodo, i cambiamenti fisici e ormonali e il risveglio dell’interesse sessuale forniscono un forte stimolo ad esplorare il proprio corpo e la propria sessualità sperimentando il piacere attraverso l’autoerotismo. La maggiore frequenza di questa attività si registra infatti solitamente nell’adolescenza.

Oltre il 90% dei maschi e più del 65% delle donne si masturbano in una certa fase della loro vita. Il metodo usuale consiste nel massaggiarsi il pene o la clitoride con la mano o con sussidi strumentali. Oggi si sta poi sempre maggiormente diffondendo l’uso di farmaci coadiuvanti per aumentare il piacere.

La stimolazione che si riceve invece da un partner, anche se si avvale delle stesse modalità va distinta dall’autoerotismo. Si parla in questo caso di masturbazione reciproca in quanto avviene una stimolazione vicendevole praticata nel sesso di coppia.

La masturbazione non provoca danni fisici o psicologici, nonostante la convinzione ottocentesca che fosse causa di pazzia , cecità o altri disturbi. Questa convinzione si basava, forse sull’osservazione che , talvolta, i ritardati mentali gravi e i soggetti sofferenti di schizofrenia si masturbavano in pubblico, segno quindi di “malattia”. Altre convinzioni derivavano dall’educazione religiosa che spesso stigmatizzava l’autoerotismo considerato in contraddizione con la riproduzione.

Vi è poi la masturbazione compulsiva ovvero la necessità di masturbarsi in continuazione, come una sorta di tick nervoso che colpisce alcuni soggetti instabili. Questi soggetti, affetti da masturbazione compulsiva non possono proprio fare a meno di massaggiarsi gli organi genitali anche in luoghi pubblici al fine di raggiungere il sommo piacere.

Con l’avvento del porno gratis online la masturbazione ha visto un picco di crescita negli ultimi anni diventando una vera e propria moda del secolo. Basti pensare alle centinia di migliai di filmati che circolano in rete che costituiscono ottimo materiale su cui costruire fantasie sessuali e concedersi qualche momento di sano relax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *